asp - asp.net - aspcode.it

COMMUNITY - Login
 Username:
 
 Password:
 
Voglio registrarmi!
Password dimenticata?
 Utenti on-line: 0
 Ospiti on-line: 4555
ASPCode.it - Store
Recensioni libri



  > > Elenco libri

.NET Framework: Guida per lo sviluppatore

Autore/i: K. Hoffman et al.
Casa editrice: Hoepli Informatica
Pagine: 644
Prezzo: 46 €
Data pubblicazione: 2002 Hoepli (25 sett. 2001 ed. Wrox)
Collana: Programmer to Programmer


Recensione
(a cura di Luigi Zambetti)

Da qualche anno, la Hoepli si è presa in carico il compito di tradurre per il mercato italiano alcuni libri di una delle maggiori e più prestigiose case editrici a livello mondiale di libri informatici, l'inglese Wrox, universalmente riconosciuta per la professionalità dei propri testi (ed anche per le copertine rosse riportanti le foto degli autori), il cui sito è recentemente tornato online, per la gioia dei suoi numerosi fans sviluppatori.
Questo libro, uscito nell'edizione originale a settembre 2001, è la traduzione di "Professional .NET Frame-work", un lavoro a diverse mani (ben 10 sviluppatori infatti hanno partecipato alla sua stesura), coordinate da Hoffman, un vero guru nel settore.
Quando la Wrox aggiunge il termine "Professional" nel titolo, significa che ci si trova di fronte ad un testo non adatto per principianti, ma per sviluppatori con più che buone conoscenze (nella piattaforma Microsoft in que-sto caso).
Viene affrontato e sviscerato fino nei fondamenti il .NET Framework della Microsoft, uscito nella prima versione alla fine del 2000 e ora giunto alla versione 1.1. Una piattaforma cross-language (indipendente dal linguaggio) per lo sviluppo di applicativi Web e Win32 che rappresenta uno stacco netto con il passato e con le metodologie di sviluppo adoperate fino a quel momento (essenzialmente basate sui componenti COM - Component Object Model).
Dopo i primi 2 capitoli in cui si espone una panoramica generale del Framework (anche con un interessante comparativa con J2EE, la piattaforma concorrente di Sun) si entra nello specifico iniziando con il CLR (Com-mon Language Runtime) e il MSIL (Microsoft Intermediate Language), il linguaggio con cui vengono compila-te le applicazioni .NET prima della compilazione definitiva in codice nativo al momento dell'esecuzione.
Gli esempi vengono sviluppati sia in C# che in VB .NET (non è presente la versione doppia, ma si alternano indifferentemente), con una certa prevalenza di C# (forse a causa dell'estrazione degli autori, Hoffman in pri-mis, autori di altri libri Wrox su C#).
Non è presente un CD con i listati del codice, ma non a caso: si è scelta la strada (che io condivo) di non acclu-dere il CD al libro, mantenendo così il prezzo più basso, e di rendere il tutto disponibile on line sul sito della casa editrice (così ciascuno può decidere se scaricarsi o meno i file del codice).
Dal sito Hoepli infatti (www.hoepli.it/hoeplinformatica) è possibile scaricare tutti i sorgenti dei listati presenti nel libro (ben 2,10 MB) evitando così di dover scriverseli a mano (attività comunque raccomandabile).
Ben 2 capitoli sono dedicati al porting (migrazione) di vecchie applicazioni VB 6/COM verso il nuovo Frame-work, attività in alcuni contesti aziendali, assolutamente irrinunciabile (sarebbe ingestibile riscrivere tutto da zero, anche se la Microsoft raccomanda questa strada).
Concludono il libro 2 appendici, la prima riepilogativa (a grandi linee) dei namespace e delle classi del Frame-work (con una concisa descrizione delle funzionalità) e un utile breve capitolo (13pp) sulla programmazione ad oggetti. Nella prefazione non risulta, e benché siano le ultime pagine del libro, raccomando caldamente di leg-gerle per prime, se non si ha una precedente conoscenza della programmazione OOP.
Per chi avesse difficoltà a comprendere pienamente i concetti esposti nel libro, consiglio (se si mastica un po' di inglese) di dare una prima occhiata al sito www.w3schools.com dove sono presenti molti tutorial sul .NET Framework davvero semplici e ben fatti.
Una particolare menzione poi alla Hoepli per la cura dedicata alla realizzazione del volume, sia come traduzio-ne che come impaginazione e formattazione, a mio parere impeccabili; detta lo standard nella categoria dei libri informatici.

PRO
Un "must" per chi vuole seriamente e professionalmente occuparsi della nuova architettura Microsoft, indipen-dentemente dal linguaggio utilizzato nello sviluppo. Esempi nei 2 principali linguaggi lo rendono comprensibile a una vasta comunità di sviluppatori (C# e VB .NET) oltre che a sottolineare le differenze nella stesura del co-dice. Se si ha bisogno di una trattazione profonda, questo libro raggiunge gli abissi. Un indice analitico fatto come si deve.

CONTRO
La profondità della trattazione lo rende adatto ad una cerchia ristretta di pubblico. Non viene insegnato il lin-guaggio, per cui richiede una pregressa conoscenza di C# (o VB .NET) per essere assimilato in pieno. In alcuni passaggi (ad es. il Cap. 3) gli autori non si sono troppo sforzati di utilizzare un linguaggio diretto e comprensi-bile rendendo il discorso farraginoso. Non prendete per oro colato il codice riportato nel libro, è basato sulla versione Beta 2, e provandolo con Visual Studio .NET non funzionerà (in diverse situazioni) senza apportarvi i necessari cambiamenti (non stravolgenti comunque). Non viene preso in considerazione, se non in rari casi, l'uso dell'ambiente di sviluppo più utilizzato, ovvero Visual Studio .NET.

Voto complessivo: 7,5/10

Difficoltà: Avanzato

INDICE
Introduzione
1 - Capitolo 1: .NET in pratica
27 - Capitolo 2: Una panoramica di Framework .NET
55 - Capitolo 3: Gestione della memoria nel CLR
85 - Capitolo 4: L'ambiente runtime
126 - Capitolo 5: Esecuzione in .NET
153 - Capitolo 6: Classi di sistema
221 - Capitolo 7: Gestione tecnica delle applicazioni
263 - Capitolo 8: Componenti e comandi .NET
310 - Capitolo 9: Lavorare con i dati in .NET
351 - Capitolo 10: Progettazione e creazione di servizi web
386 - Capitolo 11: .NET Remoting: la nuova infrastruttura per i sistemi distribuiti
422 - Capitolo 12: Strategie di progettazione con Framework .NET
456 - Capitolo 13: Migrazione a .NET
494 - Capitolo 14: Migrazione di un'applicazione VB 6 a VB .NET
549 - Capitolo 15: Creazione di un'applicazione web che utilizza le funzionalità di un servizio web
590 - Appendice A: I namespace della libreria di classi .NET
610 - Appendice B: Programmazione orientata agli oggetti
623 - Indice Analitico



Utenti connessi: 4555